• Home
  • Concorsi
  • REGOLAMENTO - Premio letterario - Città Riviera del Brenta (II edizione)

REGOLAMENTO - Premio letterario - Città Riviera del Brenta (II edizione)

CONCORSO indetto dall’ASSOCIAZIONE LIBERI AUTORI

Con il patrocinio:

REGOLAMENTO:

Art. 1: Il Premio, di carattere nazionale, è aperto a tutti coloro che abbiano raggiunto il 18° anno di età alla data di pubblicazione del bando.

Art. 2: il premio è articolato in due sezioni:
Sezione A: Racconto Breve a tema libero;
Sezione B: Racconto Breve con tema: Il cibo, che passione.
La lunghezza dei racconti in tutte e due le sezioni, non dovrà superare le cinque cartelle giornalistiche (30 righe per 60 battute, pari a 1800 caratteri, spazi inclusi, per pagina), stampata su un solo lato. Le battute complessive, spazi bianchi compresi, di ogni singolo racconto è di 10000.

Art. 3: Sono ammessi all’esame della giuria lavori inediti (mai pubblicati da una regolare casa editrice, sprovvisti quindi di codice ISBN e non pubblicati su blog, siti, social network).

Art. 4: L'opera dovrà essere inviata entro e non oltre il 31 Ottobre 2016 al seguente indirizzo: Via Nazionale n. 19, 30032 Fiesso D’Artico (Ve). Nella busta contenente gli elaborati dovrà essere scritto: "Concorso Letterario Città Riviera Del Brenta".

Art. 5: Ogni partecipante potrà partecipare con un solo racconto per sezione e dovrà far pervenire:

  • Quattro copie dell’opera in formato cartaceo (non scritte a mano) senza alcuna indicazione dell’autore, ma solo recante il titolo;
  • Scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte;
  • Copia bollettino di avvenuto pagamento.

Art. 6: La quota di iscrizione è fissata in € 10.00 (euro dieci/00) per ogni racconto inviato, da versare tramite bonifico bancario con codice IBAN IT34P0840736081058000106213 con la causale : “Premio letterario Città Riviera Del Brenta 2° Edizione” o inserendo nella busta assegno bancario, intestato a Associazione Liberi Autori, o contanti, per spese di segreteria.

Art. 7: il giudizio della giuria è insindacabile. La giuria è presieduta dai soci fondatori dell’Associazione Liberi Autori, da operatori del settore letterario, giornalisti e scrittori. La giuria selezionerà, tra tutti i lavori pervenuti, dieci opere. I finalisti verranno avvisati tramite mail o lettera. I dieci finalisti devono assicurare la loro presenza (o quella di un delegato, con delega firmata e fotocopia di un documento di identità dell’autore dell’opera) alla cerimonia di premiazione: in caso contrario nulla inficerà la graduatoria, ma il premio non verrà corrisposto. Per eventuali assenze “dell’ultimo momento”, indotte da serie e comprovate motivazioni, la Giuria si riserva di decidere diversamente

Art. 8: La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di Febbraio 2017.
La data della premiazione verrà comunicata tramite mail ai finalisti con congruo anticipo.

Art. 9: Premi:
  • 1° classif. targa + pergamena + libri
  • 2° classif. pergamena + libri
  • 3° classif pergamena + libri

Ai restanti 7 finalisti, considerati 4° ex equo, andrà una pergamena di partecipazione.

Art. 10: La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

A.L.A
Associazione Liberi Autori
C.F. 90163650279