Giorgio Barberi Squarotti - Critico letterario e poeta

Ho letto con vivissima partecipazione il romanzo "vero" che racconta con tanta efficacia e immalinconita passione la vicenda di Gino Rossi, del quale ben ricordo l'opera, ma non ne conoscevo la cupa e affannata vicissitudine. Il libro si avvale di una grande sapienza narrativa, nella vivacità delle strutture e della tanta animazione di personaggi e ambienti.

A.L.A
Associazione Liberi Autori
C.F. 90163650279