Hai paura che qualcuno ci veda?

Indice articoli

Si mette davanti allo specchio e comincia a giocherellare con i capelli.
Le viene in mente quella volta che suo padre la portò al maneggio, aveva dieci anni, e si trovò casualmente ad assistere a due cavalli che si montavano.
Si isola in quel ricordo.
Quando sente la voce di Cecilia guarda verso la porta come se fino a quel momento fosse stata sola.
«Non avertene a male. Ho disdetto l’appuntamento».
«Ma va!» risponde Miranda scotendo la testa.
«Cosa ti è venuto in mente?»
«Dici bene. Mi è venuto in mente Luigi. Le mie avventure sono finite con lui».
Mirando smette di giocherellare con i capelli. Guarda dalla parte del comodino e pensa che Amsterdam a novembre non è poi cosi male.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

A.L.A
Associazione Liberi Autori
C.F. 90163650279